Borghi e Castelli di Piemonte e Liguria in Moto Deutsch
Sei qui: homepage Terre di Portofino
PDF  Stampa  E-mail 

Itinerario 10Da Borzonasca a Cabanne

panorama

Un itinerario nel verde tra arte, storia e meravigliosi paesaggi.

Arrivati a Borzonasca, prima di proseguire verso Cabanne, è d’obbligo una sosta a Borzone.

L’antica Abbazia di Sant’Andrea di Borzone si trova in luogo solitario e suggestivo, affiancato da un magnifico cipresso secolare. Da Borzonasca, seguendo l’indicazione per Borzone, si arriva alla chiesa attraverso terreni terrazzati e boschi di castagno.

Poco più in alto della frazione di Borzone si trova la più grande scultura rupestre paleolitica d’Europa, e probabilmente la più grande del mondo. Questa grande scultura è conosciuta come Volto Megalitico di Borzone e raffigura un volto umano che misura circa 7 metri di altezza e 4 metri di larghezza.

Proseguendo lungo l’itinerario immersi nel verde della valle si consiglia una piccola deviazione al Lago di Giacopiane. Il lago è situato a 1020 m in una cornice paesaggistica molto suggestiva: si trova infatti in un ampio pianoro circondato da rocce di rilevante interesse geologico e da foreste di faggi, la strada si snoda attraverso piccoli borghi che testimoniano l’antica civiltà contadina della zona, il panorama è meraviglioso e nelle giornate più nitide è anche possibile vedere la Corsica.

Cabanne: è un borgo di origini antiche che ha nella chiesa di San Bernardo la sua più significativa testimonianza artistica: ha un bel campanile in pietra e interni ricchi di marmi lavorati.

Poco oltre Cabanne, una breve deviazione porta al nucleo rurale di Villacella dove è possibile ammirare i resti di un monastero benedettino del XII secolo e un mulino ad acqua non più funzionante ma ben conservato. Da non dimenticare una breve sosta nelle trattorie della zona per gustare i tipici piatti della cucina ligure.